domenica 30 settembre 2012

Schumacher lascia la Mercedes: 3 anni bellissimi, ora arriva Hamilton

Addio di Michael Schumacher alla Mercedes dove arriva Luis Hamilton. L'asso tedesco lascia le corse in Formula Uno dalla prossima stagione e il suo posto sarà occupato dall'inglese che lascia la McLaren. "Ho passato tre anni bellissimi con questa squadra anche se purtroppo
non è andata come tutti noi avremmo voluto dal punto di vista sportivo", ha detto il tedesco, sette volte campione del mondo. Il valzer piloti che si è scatenato venerdi mattina, ha portato al clamoroso addio di Shumi dopo la non brillante performance al Gran premio di Singapore. Con l'arrivo di Hamilton nella scuderia tedesca, infatti, non c'è più spazio per il campione tedesco che, con ogni probabilità, sarà costretto al secondo addio, dopo quello dalla Ferrari, e verosimilmente quello definitivo. Secondo le anticipazioni del quotidiano tedesco Bild, Hamilton avrebbe già trovato l'accordo con la scuderia tedesca sulla base di 19 milioni di euro annui per tre stagioni. Dopo 14 anni nella scuderia di Woking, quindi, si chiude definitivamente il rapporto tra Hamilton e la McLaren. Secondo radio mercato, al suo posto dovrebbe arrivare Sergio Perez, pilota attualmente sotto contratto Ferrari, ma reputato non ancora all'altezza di fare da spalla ad Alonso nella prossima stagione. Puntuali sono arrivate anche le prime parole di Hamilton da pilota Mercedes: "E' giunto il momento per me di affrontare una nuova sfida e sono entusiasta di iniziare un nuovo capitolo della mia carriera da pilota con la Mercedes".



Via: TMNews

Nessun commento:

Posta un commento