domenica 16 marzo 2014

Gp Australia/ dominio di Rosberg: Alonso 5°, fuori Hamilton e Vettel

Nico Rosberg su Mercedes ha vinto il Gran Premio d'Australia, gara inaugurale del Mondiale 2014 di Formula 1. Il tedesco ha preceduto l'australiano Daniel Ricciardo su Red Bull e il debuttante danese Kevin Magnussen su McLaren. Quinto posto per Fernando Alonso su Ferrari, preceduto anche
dall'altra McLaren di Jenson Button. Ottava l'altra Ferrari di Kimi Raikkonen. Per Rosberg è la quarta vittoria in carriera in Formula 1, il giovane tedesco ripercorre le orme del padre Keke Rosberg che vinse la prima edizione del Gp di Australia nell'ormai lontano 1985. La gara è stata caratterizzata da una prima partenza abortita per problemi di allineamento. Rosberg è poi scattato meglio di tutti e di fatto ha condotto una gara di testa dall'inizio alla fine. Gp di Australia caratterizzato dai ritiri eccellenti di Lewis Hamilton per un problema ai cilindri dopo soli 4 giri e del campione del Mondo Sebastian Vettel su Red Bull per noie al motore dopo cinque giri. Sfortunato Felipe Massa, sulla Williams, costretto al ritiro dopo sei giri a causa di una collisione con il giapponese Kamui Kobayashi. La Red Bull, arrivata in Australia tra mille dubbi visti i problemi nella fase dei test prestagionali, si consola comunque con il secondo posto di Ricciardo davanti ai suoi tifosi. In casa Ferrari c'è soddisfazione per aver portato entrambi i piloti al traguardo, anche se Alonso di fatto non è mai stato in grado di impensierire i primi.

Via: RaiNews

Nessun commento:

Posta un commento