sabato 6 giugno 2015

Gp Canada: Hamilton in pole su Rosberg, Raikkonen 3° e flop Vettel

Lewis Hamilton ha conquistato la 44esima pole position della carriera nelle qualifiche del Gp del Canada. Il pilota della Mercedes ha fermato il cronometro sul tempo di 1'14''393, alle sue spalle il compagno di scuderia Nico Rosberg, 1'14''702, +0''309, terzo tempo per la Ferrari di
Kimi Raikkonen, 1'15''014, 0''621. A chiudere la seconda fila tutta finlandese la Williams di Valtteri Bottas, 1'15''102, +0''709. La terza fila sarà composta dalle Lotus di Romain Grosjean, 1'15"194, e Pastor Maldonado, 1'15''329. Quarta fila per la Force India di Nico Hulkenberg, 1'15''614 e la Red Bull di Daniil Kvyat. Sedicesimo tempo per l'altra "rossa", quella di Sebastian Vettel uscito nel Q1 per un problema alla centralina elettronica, 1'17''344. Come se non bastasse Vettel è stato poi penalizzato di 5 posizioni in griglia e di tre punti sulla patente della Superlicenza Fia. Il pilota della Ferrari, che sarebbe dovuto partire in ottava fila, è stato sanzionato per aver sorpassato la Marussia di Roberto Merhi durante le bandiere rosse. Ai commissari che lo avevano convocato per chiedere la sua versione, Vettel ha sostenuto che la Marussia sembrava avere un problema in quanto procedeva lentamente. L'olandese Max Verstappen dovrà scontare 5 posizioni per la collisione con Romain Grosjean a Monte Carlo e ulteriori 10 per la sostituzione del motore. La Ferrari con i tre gettoni spesi per aumentare la potenza della power unit sembra più vicina alle Mercedes.

Nessun commento:

Posta un commento