lunedì 20 giugno 2016

Gp Europa: trionfo di Rosberg davanti a Vettel, Perez torna sul podio

Nico Rosberg ha vinto il Gran Premio d'Europa conquistando il successo numero 19 in carriera in Formula Uno, il quinto di questa stagione dopo tre gare senza podio. Sul circuito cittadino di Baku, in Azerbaijan, la Mercedes del tedesco domina la gara dall'inizio alla fine lasciandosi
alle spalle la Ferrari di Sebastian Vettel e la Force India di Sergio Perez quarta la "rossa" di Kimi Raikkonen, quinta la Mercedes del campione del mondo Lewis Hamilton. Un weekend perfetto per Nico Rosberg che ha messo insieme pole, vittoria e giro più veloce. Per lui ora 141 punti contro i 117 del campione in carica e i 96 di Sebastian Vettel. Quarto posto per Kimi Raikkonen con 81 e quinto Daniel Ricciardo con 78. Tra i costruttori la Mercedes è prima con 258 contro i 177 della Ferrari e i 140 della Red Bull. Fine settimana complicato invece per Lewis Hamilton, reduce dal grave errore nelle qualifiche e ora più lontano in graduatoria dal compagno di scuderia e primo rivale per il titolo iridato. Completano la top ten la Williams di Bottas (6°), subito davanti alle due Red Bull di Ricciardo e Verstappen. A punti anche Hulkenberg, nono con l'altra Force India, e Felipe Massa, decimo sulla Williams. Ritirato Fernando Alonso (McLaren): per lo spagnolo ancora un Gran Premio anonimo. Vettel spera ancora, come pretende il presidente della Ferrari Sergio Marchionne che ha seguito il Gran premio ai box. Prossimo appuntamento del Mondiale di Formula Uno, domenica 3 luglio in Austria.

Nessun commento:

Posta un commento