domenica 23 ottobre 2016

Gp Usa: Hamilton vince davanti a Rosberg e Ricciardo, Vettel quarto

Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio degli Stati Uniti, 18esima e quart'ultima prova del Mondiale. Il pilota anglo-caraibico della Mercedes ha preceduto il compagno di squadra Nico Rosberg e Daniel Ricciardo con la Red Bull. Hamilton, partito dalla pole position, ha conquistato ad Austin la 50esima vittoria
della sua carriera in Formula 1, la settima della stagione e la terza consecutiva nel circuito texano. Quarta la Ferrari di Sebastian Vettel, seguita dalla McLaren-Honda di Fernando Alonso e dalla Toro Roso di Carlos Sainz. Costretti al ritiro Max Verstappen e Kimi Raikkonen: il primo ha dovuto fare i conti con un problema alla sua monoposto, nel caso del finlandese è stato fatale un errore dei meccanici durante la terza sosta, con una gomma non fissata bene e il ferrarista che si è dovuto fermare subito all'uscita dalla pit-lane. Con la vittoria di domenica, Hamilton ha ridotto a 26 punti il ​​gap che lo separa dal leader della classifica, Rosberg (331 punti). Ordine d'arrivo: 1. Lewis Hamilton (Gbr/Mercedes) 1h38:12.618 (velocità media: 188,415 km/h); 2. Nico Rosberg (Ger/Mercedes) a 4.520; 3. Daniel Ricciardo (Aus/Red Bull-TAG Heuer) 19.692s; 4. Sebastian Vettel (Ger/Ferrari) 43.134; 5. Fernando Alonso (Esp/McLaren-Honda) 1:33.953; 6. Carlos Sainz Jr (Esp/Toro Rosso-Ferrari) 1:36.124; 7. Felipe Massa (Bra/Williams-Mercedes) a 1 giro; 8. Sergio Pérez (Mex/Force India-Mercedes) a 1 giro; 9. Jenson Button (Gbr/McLaren-Honda) a 1 giro; 10. Romain Grosjean (Fra/Haas-Ferrari) a 1 giro.

Fonte: AGI Sport

Nessun commento:

Posta un commento