domenica 27 novembre 2016

Gp Abu Dhabi: vince Hamilton ma il titolo è di Rosberg, Vettel terzo

Il primo pilota tedesco su monoposto tedesca. Nico Rosberg, su Mercedes, si è laureato campione del mondo di Formula Uno in virtù del secondo posto nel Gran Premio degli Emirati Arabi Uniti, ad Abu Dhabi, l'ultimo della stagione, vinto dal compagno di squadra Lewis Hamilton. Rosberg ha
conquistato il suo primo titolo mondiale 34 anni dopo il padre: Keijo Erik Rosberg, detto Keke, vinse il Mondiale nel 1982. La Ferrari ha chiuso la stagione 2016 con il podio in rimonta di Sebastian Vettel, terzo, mentre l'altra Rossa di Kimi Raikkonen è arrivata sesta dietro alle Red Bull di Daniel Ricciardo (quinto) e Max Verstappen (quarto). Settima la Force India di Nico Hulkenberg davanti al compagno Sergio Perez ed alla Williams di Felipe Massa. Ha chiuso nella top ten la McLaren di Fernando Alonso. Il Gp di Abu Dhabi ha visto l'addio al Circus per Jenson Button, il pilota della McLaren campione del mondo di Formula 1 nel 2009. Questo l'esito dei 55 giri in programma, per 305,355 chilometri complessivi. Ordine d'arrivo della gara: 1. Lewis Hamilton (Gbr) Mercedes GP 01:38:04.013; 2. Nico Rosberg (Ger) Mercedes GP +00.4; 3. Sebastian Vettel (Ger) Ferrari +00.8; 4. Max Verstappen  (Ned) Red Bull +01.7; 5. Daniel Ricciardo (Aus) Red Bull +05.3; 6. Kimi Räikkönen (Fin) Ferrari +18.8; 7. Nico Hulkenberg  (Ger) Force India +50.1; 8. Sergio Pérez (Mex) Force India-Mercedes +58.8; 9. Felipe Massa (Bra) Williams +59.4; 10. Fernando Alonso (Spa) McLaren +59.9.

Nessun commento:

Posta un commento