domenica 5 luglio 2015

Gp Gran Bretagna: vince Hamilton davanti a Rosberg, Vettel è terzo

Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio di Gran Bretagna, nona prova del mondiale di Formula 1. Il britannico campione del mondo e leader della classifica, per lui 38 vittorie in carriera e al terzo successo su questa pista dopo quelli del 2008 e del 2014, ha trionfato anche sul circuito di
casa precedendo sul podio il proprio compagno di squadra, nonchè principale rivale, Nico Rosberg. Dopo due gran premi torna sul podio la Ferrari con Sebastian Vettel partito dalla sesta piazza.  In zona punti entra la McLaren di Alonso. Una gara caratterizzata dalla pioggia nel finale ma che le Mercedes hanno gestito in maniera eccellente. Sorpresa al via, con il grande spunto di Massa e Bottas che con le due Williams comandano per gran parte del Gran premio. Alla fine arriva il quarto posto con il brasiliano Felipe Massa e il quinto con il finlandese Valterri Bottas. Sesto posto per il russo Daniil Kvyat con la Red Bull e settimo per il tedesco Nico Hulkenberg con la Force India. Perfetta la scelta di tempo di Hamilton (contro il parere del suo ingegnere) e Vettel per cambiare le gomme all'ultimo momento utile. Kimi Raikkonen viene penalizzato dalla scelta di essere chiamato prima di Vettel a montare le intermedie nella parte finale della gara e alla fine finisce ottavo. Nono il messicano Sergio Perez con l'altra Force India e primo punto stagionale per Fernando Alonso con la Mclaren, alla fine decimo. Hamilton in classifica porta a 17 punti il margine di vantaggio su Rosberg.

Fonti: AGI | AdnKronos

Nessun commento:

Posta un commento