sabato 7 settembre 2019

Formula 3, spettacolare incidente al Gp d'Italia: illeso il pilota Peroni

Attimi di paura in Formula 3. Durante il Gp d'Italia a Monza, a tre giri dal termine, la monoposto dell'australiano Alex Peroni decolla dopo aver centrato il dissuasore all'esterno della parabolica, compie una serie di avvitamenti in aria e si schianta sulle barriere. Il pilota, dopo un paio di minuti
di paura, ha lasciato la macchina sulle sue gambe. Dopo l'incidente, la Safety car è stata schierata rapidamente e un veicolo medico si è portato sul posto. Peroni è stato immediatamente visitato. L'Halo potrebbe aver giocato un ruolo decisivo per l'incolumità del pilota. La gara 1 è stata poi vinta da Robert Shwartzman, pilota della Prema Racing, che rafforza così la sua leadership in vetta alla classifica. Alex Peroni è un classe 1999, australiano originario di Hobart, e corre con la Campos Racing da questa stagione. L'anno scorso ha gareggiato per la Formula Renault Eurocup. La settimana scorsa a Spa, durante la gara di Formula 2, in un terribile incidente ha perso la vita Antoine Hubert, mentre Juan Manuel Correa è ancora in coma indotto. Al secondo giro della gara di F2 subito dopo la fine delle qualifiche di F1, Hubert si è schiantato contro le barriere con la macchina che ha rimbalzato di fronte a Juan Manuel Correa, che non ha avuto la possibilità di togliersi di mezzo. Il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel, che fa parte dell'associazione dei piloti del Gran Premio (Gpda), ha incontrato ieri i funzionari della Fia per chiedere un'indagine completa sulla morte di Hubert.




Fonte: News
Via: Ansa

Nessun commento:

Posta un commento