sabato 9 luglio 2016

Gp Gran Bretagna: Hamilton in pole su Rosberg, terzo è Verstappen

Pole position e record della pista per Lewis Hamilton nel Gp di Gran Bretagna che si correrà domani sul circuito di Silverstone, il campione del mondo in carica ha fermato il cronometro a 1'29''287 davanti al compagno di scuderia alla Mercedes Nico Rosberg, 1'29''606. La seconda fila è appannaggio
delle Red Bull di Max Verstappen, 1'30''313, e di Daniel Ricciardo, 1'30''618. Quinta la prima Ferrari, quella di Kimi Raikkonen, il finlandese chiude in 1'30''881, sesto tempo per Sebastian Vettel, 1'31''490: il tedesco dovrà però scontare cinque posizioni di penalità per la sostituzione del cambio, partendo 11esimo. Già nelle prove libere di Venerdì aveva rotto una vecchia unità e questa mattina nella sessione finale prima delle qualifiche, ha avuto problemi con la prima in Austria. Sesta posizione dunque per la Williams di Valtteri Bottas, 1'31''557, settima la Force India di Nico Hulkenberg, 1'31''920, ottava la Toro Rosso di Carlos Sainz Jr., 1'31''989, nona la McLaren di Fernando Alonso, 1'32''343, decima la Force India di Sergio Perez, 1'31''875. Subito fuori nella Q1 Button, dopo il terzo posto in griglia la settimana scorsa nel Gp d'Austria a Spielberg. Le Libere 3 sono state segnate dall'incidente occorso al pilota della Sauber Ferrari Marcus Ericsson. Lo svedese è andato a sbattere ad alta velocità contro le barriere a pochi minuti dal termine della sessione mattutina. Ericsson è stato subito trasportato in ospedale a Oxford per fare alcuni esami precauzionali.



Fonte: AdnKronos

Nessun commento:

Posta un commento