domenica 24 luglio 2016

Gp Ungheria: Hamilton trionfa su Rosberg e Ricciardo, Vettel quarto

Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio d'Ungheria davanti al compagno di squadra Nico Rosberg e, dopo undici gare, conquista la vetta della classifica mondiale (192 punti a 186). Si tratta del quinto successo per il campione del mondo all'Hungaroring. Sul podio anche l'australiano della Red
Bull, Daniel Ricciardo, mentre la Ferrari di Sebastian Vettel chiude in quarta posizione. Quinto posto per Max Verstappen con la seconda Red Bull, sesto per Kimi Raikkonen. Buona la gara delle Rosse che pagano però il prezzo delle qualifiche influenzate dalla pioggia: per il britannico della Mercedes, invece, si tratta del 48esimo successo in carriera e il terzo consecutivo. Punti anche per Fernando Alonso, settimo con la McLaren-Honda. Completano la top 10 Carlos Sainz Junior (Toro Rosso), Valtteri Bottas (Williams) e Nico Hulkenberg (Force India). Alla partenza Hamilton è riuscito a mettere in atto il proposito della vigilia, quello di infilare Rosberg alla prima curva. Ordine d'arrivo: 1. Lewis Hamilton (Gbr/Mercedes), i 306,630 km in 1 h 40:30.115; 2. Nico Rosberg (Ger/Mercedes) a 1.977; 3. Daniel Ricciardo (Aus/Red Bull) a 27.539; 4. Sebastian Vettel (Ger/Ferrari) a 28.213; 5. Max Verstappen (Ned/Red Bull) a 48.659; 6. Kimi Räikkönen (Fin/Ferrari) a 49.044; 7. Fernando Alonso (Esp/McLaren-Honda) a un giro; 8. Carlos Sainz Jr (Esp/Toro Rosso-Ferrari) a un giro; 9. Valtteri Bottas (Fin/Williams-Mercedes) a un giro; 10. Nico Hülkenberg (Ger/Force India-Mercedes) a un giro.



Nessun commento:

Posta un commento