domenica 24 luglio 2016

Gp Ungheria: Rosberg conquista la pole su Hamilton, terzo Ricciardo

Il pilota della Mercedes, Nico Rosberg, ha fatto segnare il miglior tempo nel Q3 delle qualifiche del Gran Premio di Ungheria conquistando la pole position in 1.19.965 davanti al compagno di scuderia Lewis Hamilton in 1.20.108 e alla Red Bull di Daniel Ricciardo in 1.20.280. Il tedesco è stato
scagionato dai commissari dov'era stato convocato  in relazione al presunto, mancato rallentamento in regime di bandiere gialle per il testacoda di Fernando Alonso. "Nessuna ulteriore azione", sarà presa nei confronti di Rosberg, ha tatto sapere la Mercedes via Twitter, "a seguito dell'incontro con gli steward". Questo perché, "la telemetria ha dimostrato che il pilota ha ridotto notevolmente la velocità alla curva 8". Al quarto posto partirà la Red Bull di Max Verstappen, mentre al quinto ci sarà la Ferrari di Sebastian Vettel. Sesta la Toro Rosso di Carlos Sainz, davanti alle McLaren di Fernando Alonso e Jenson Button. Nono posto per la Force India di Nico Hulkenberg e decima la Williams di Valtteri Bottas. Seconda manche disastrosa per Kimi Raikkonen nelle qualifiche del Gp d'Ungheria condizionate pesantemente dalla pioggia che ne ha ritardato di circa un'ora lo svolgimento per l'incidente di Haryanto, out dal Q2 Palmer, Massa, Magnussen, Ericsson e Wehrlein. Il pilota finlandese della Ferrari, tradito dalla pista che via via è andata asciugandosi, non è riuscito a far meglio di un 14/o tempo e oggi partirà dalla 14/a posizione sulla griglia di partenza del Gp sul circuito di Budapest.

Nessun commento:

Posta un commento